QUATTRO INCONTRI SERALI PER CAPIRE COME SVILUPPARE UN’IDEA DI BUSINESS E TRASFORMARLA IN UN’AZIENDA VERA. SI INIZIA IL 12 NOVEMBRE 2014.

il-primo-corso-academy

Palazzolo, 22 ottobre 2014 – Si chiama DALL’IDEA AL FATTURATO ed è il primo dei nuovi corsi della Palazzolo Digital Academy, l’attività di formazione del nascente Palazzolo Digital Hub, il cui laboratorio digitale è stato recentemente inaugurato durante il festival digitale palazzolese di settembre.

Come trasformare un’idea in un prodotto di successo? Cosa sta dietro a fenomeni disruptive come Instagram, Uber, Spotify, Nespresso, Google? Come fare per plasmare un’idea, formalizzarla e raccontarla? “Dall’idea al fatturato” è un percorso che guiderà gli iscritti dalla generazione dell’idea alla sua formalizzazione, tra business model, business model canvas e business planning.

Il workshop si articolerà in quattro incontri serali da due ore (dal 12 novembre al 3 dicembre 2014), con l’obiettivo di capire come rendere una buona idea un potenziale lavoro, strutturare un passatempo in una vera azienda e stimolare la creatività in ogni settore. Le lezioni si terranno presso la Fondazione Galignani, in via Cesare costa 5, a Palazzolo sull’Oglio (BS).

Il corso si rivolge a potenziali startupper, creativi, curiosi e professionisti che vogliono dare una scossa alla propria carriera.

Il calendario del workshop

Mercoledì 12 novembre / ore 20-22 – idea generation (con Alessandro Mininno)
Come funziona la generazione delle idee? Come stimolarla? Quali idee meritano approfondimento e quali vanno abbandonate? Si possono combinare tra loro le idee? Ho una buona idea, e ora? Alessandro Mininno vi guiderà nella generazione e selezione delle idee, portando casi concreti ed aiutandovi nella prima fase del vostro percorso.

Mercoledì 19 novembre / ore 20-22 – introduzione al business model (con Federico Adrodegari)
Ho una buona idea: posso farci dei soldi? Quanti aspetti influenzano la validità della mia idea? Cosa sta dietro a fenomeni disruptive come Facebook, Spotify, Instagram, Nespresso, Google? Federico Adrodegari vi introdurrà alle teorie che stanno dietro i modelli di business, portandovi applicazioni reali e guidandovi nella strutturazione del vostro caso.

Mercoledì 26 novembre / ore 20-22 – business model canvas (con Federico Adrodegari – Michele Pagani)
Come posso formalizzare il mio modello di business? Quali fattori influenzano la creazione di valore? Quali sono i miei interlocutori? Quale la struttura migliore per la diffusione del valore che genero? Federico Adrodegari e Michele Pagani vi guideranno nel disegno del vostro business model canvas, con una lezione interattiva dove al centro saranno le vostre idee, ormai diventate modelli di business.

Mercoledì 3 dicembre / ore 20-22 – business planning (con Michele Pagani)
Come faccio a raccontare che con la mia idea ci farò dei soldi? Ma soprattutto, ci farò veramente dei soldi? Quanti? Come? Posso convincere qualcuno ad investire nel mio progetto? Michele Pagani vi guiderà nella redazione del business plan, illustrandovi i fondamenti teorici e le parti di cui si compone. Affronterete le criticità principali alla base del piano di marketing, operativo, strategico ed economico-finanziario. Infine, riuscirai a convincermi ad investire su di te in una corsa in ascensore?”

I docenti

Federico Adrodegari è membro del centro di Competenza sull’Innovazione dei Processi Gestionali di CSMT dove svolge attività di ricerca e trasferimento nell’ambito della consulenza aziendale. E’ assegnista di ricerca presso il centro di ricerca SCSM (Supply Chian & Service Management) del Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Industriale di UniBS. E’ responsabile della sezione Machinery di ASAP SMF, iniziativa che da più di dieci anni si propone di sviluppare e diffondere conoscenze innovative sul service management. È inoltre autore di pubblicazioni scientifiche e divulgative su riveste di settore.

Alessandro Mininno è partner di Gummy Industries, Giudice dell’Art Director Club Italiano e Web Marketing senior consultant di EXPO 2015. Si occupa di formazione su tutto il territorio nazionale (H-farm, Digital Academia, IUAV) e fa consulenza di marketing e innovazione in ambito digital. Autore di importanti pubblicazioni sul mondo della street art, è uno degli ideatori di Pane, web e salame.

Michele Pagani è consulente di digital strategy, business development e web marketing. Ex research assistant presso l’Università Bocconi di Milano e dottore commercialista, vanta una profonda conoscenza del mondo digital. Ha all’attivo il lancio di due startup ed è cofondatore della web agency NPCrew, di cui è CEO. Si occupa di business planning, business strategy e business model canvas.

Costi e iscrizione

Il costo di iscrizione del corso “Dall’idea al fatturato” è di 120 euro ma, per chi si iscrive prima del 7 novembre, di soli 100 euro. Il numero minimo dei partecipanti richiesto è di 8.

Per iscriversi al corso e/o ricevere informazioni è sufficiente mandare una mail a michele.pagani@npcrew.it